fb-pixel

I migliori moduli Drupal per il tuo sito

28 Novembre 2022 / Pubblicato in:  da Maria Grazia Guzzo
Nessun commento

Vuoi sapere a cosa servono i moduli Drupal e avere qualche spunto su quelli più utili per il tuo sito? In questo articolo andremo a vedere dove trovare le estensioni per il tuo sito e come fare a scegliere le migliori.

Dopodiché vedremo una lista dei 22 moduli da tenere d’occhio, suddivisi per categorie in base alle loro funzioni.

Iniziamo dal vedere quanti tipi di moduli esistono.

Migliori Moduli Drupal

Cosa sono i moduli di Drupal?

Quando abbiamo visto cos’è Drupal, abbiamo parlato anche dei moduli, ma cosa sono esattamente?

I moduli Drupal sono un insieme di file che possono contenere codice PHP, JavaScript e fogli di stile (CSS). L’insieme di questi file permette al modulo di aggiungere delle funzioni completamente nuove al nostro sito Drupal o di arricchire le funzioni già disponibili.

Possiamo riconoscere diversi tipi di estensioni:

  • i moduli del core sono funzionalità integrate che ci permettono ad esempio di gestire gli utenti (modulo “User”);
  • i moduli chiamati “contributed” sono estensioni di terze parti che possiamo scaricare direttamente dalla directory ufficiale;
  • per finire ci sono i moduli “custom“, vale a dire estensioni create su misura per uno specifico sito.

In questa nostra selezione dei moduli per Drupal più utili ci concentreremo proprio sulle estensioni di terze parti.

Prima di tutto, però, vediamo dove cercare questi moduli e quali criteri tenere bene in mente per la nostra scelta.

Prova gratis e senza impegno uno dei nostri piani hosting per 14 giorni. Non è richiesto nessun dato di pagamento!

Prova gratis

Dove trovare e come scegliere i moduli per Drupal

Il metodo più semplice per trovare un modulo per Drupal è consultare l’elenco di tutti i moduli nella directory ufficiale su Drupal.org.

Directory Moduli Drupal

Se conosci già il nome del modulo, puoi effettuare una ricerca mirata. Altrimenti puoi sempre restringere il campo in base alla categoria e filtrare la ricerca in base per mostrare per primi i moduli Drupal più installati.

Tramite la directory, è possibile effettuare una ricerca in base a diversi criteri come:

  • categoria (per esempio: amministrazione, sviluppo, SEO o ecommerce);
  • compatibilità con la versione di Drupal.

Ecco alcuni suggerimenti pratici che ti possono guidare nella scelta dei moduli Drupal più adatti al tuo sito.

Chiediti se il modulo ti serve davvero

In questo blog abbiamo dedicato un approfondimento ai plugin che rallentano WordPress. Avevamo parlato di un problema che accomuna molti utenti che utilizzano i CMS e non solo chi utilizza WordPress: installare plugin ed estensioni anche quando sono completamente inutili.

Per questa ragione vogliamo darti un consiglio: prima di installare un modulo Drupal dovresti sempre chiederti se ti serve davvero.

Prestazioni Sito

Considera, infatti, che i moduli aggiungono delle funzioni ma al tempo stesso utilizzano risorse. L’impatto che possono avere sulle prestazioni del sito dipende non solo dal numero di moduli che stai utilizzando, ma soprattutto da come sono stati programmati.

Per questo, per prima cosa, scegli di installare i moduli solo se sono davvero utili per il tuo progetto.

Inoltre cerca di non lasciare moduli inattivi installati sul sito, ma fai un controllo periodico per disinstallare le estensioni che non stai più usando.

Per saperne di più sulla gestione e l’installazione dei moduli, puoi fare riferimento alla nostra guida a Drupal.

Controlla la compatibilità con la versione

Prima di installare un modulo Drupal dovresti assicurarti che sia compatibile con la versione di Drupal che stai usando.

Drupal Versioni Major Minor Patch
Le versioni di Drupal vengono indicate in questo modo, il primo numero indica la major, il secondo la minor e poi la patch.

Puoi procedere in due modi direttamente dalla directory dei moduli su Drupal.org.

Il primo consiste nel filtrare la ricerca in base alla compatibilità con la versione, così:

Filtrare Ricerca Moduli Drupal Compatibilita

Il secondo sistema consinste nel verificare la compatibilità dalla sezione Releases. Puoi trovarla nelle singole pagine relative ai moduli, come ti mostro qui:

Compatibilita Versione Modulo Drupal

Scegli i moduli in base a data di aggiornamento e numero di installazioni

Non devi solo assicurarti che il modulo che vuoi installare sia compatibile con la versione del CMS, ma anche che venga mantenuto aggiornato. Puoi verificare la data dell’ultimo aggiornamento sempre nella sezione Releases della directory (fai riferimento alla schermata del paragrafo precedente).

Dopo aver aperto la pagina relativa a un modulo Drupal dalla directory ufficiale, nel box di destra puoi verificare la presenza di problemi e bug e consultare i report.

Problemi E Bug Dei Moduli Drupal

In questo modo puoi assicurarti che non ci siano problemi che devono ancora essere risolti. Inoltre, tramite questo box puoi anche controllare la frequenza e la tempestività delle risposte date dagli sviluppatori.

Da questa stessa pagina puoi anche controllare il numero di installazioni del modulo. Scorri fino alla sezione Project information, qui troverai una stima del numero di siti in cui viene utilizzato il modulo.

Moduli Drupal Project Information

I migliori moduli per Drupal

Per creare questa lista abbiamo suddiviso i moduli per Drupal in diverse categorie e abbiamo preso in considerazioni le estensioni che rispondessero a questi criteri:

  • compatibili con Drupal 9 e versioni successive;
  • tra le più installate nella directory delle estensioni.

Per ogni modulo che andremo a vedere abbiamo riportato la compatibilità con le ultime versioni di Drupal e il link alla directory ufficiale.

Nota: queste informazioni sono state consultate durante la stesura dell’articolo nel mese di novembre 2022. Se riscontri informazioni non più aggiornate, ti invitiamo a lasciare un commento. In questo modo provvederemo a revisionare l’articolo.

Indeciso sulla scelta del tema? Passa a vedere la nostra guida alla scelta dei migliori temi Drupal!

Moduli per l’amministrazione e la gestione del sito Drupal

In questa sezione andiamo a vedere alcuni dei moduli per Drupal che ci aiutano nella gestione del sito. I moduli ci permettono di compiere diverse operazioni come la creazione di una sitemap o l’implementazione dei redirect.

In alcuni casi potremmo voler modificare l’aspetto del back-end e anche in questo caso ci sono delle estensioni di Drupal che ci permettono di farlo, vediamo alcune delle più interessanti.

Admin Toolbar

Nell’ecosistema Drupal, il menu di amministrazione che vediamo accedendo al back-end del nostro sito web viene chiamato Toolbar.

Installando questo modulo possiamo trasformare la Toolbar in un menu a discesa che ci consente di accedere in maniera più rapida alle diverse sezioni dell’area amministrativa. Il modulo ci permette anche di aggiungere una barra di ricerca alla Toolbar come puoi vedere qui:

Admin Toolbar Modulo Drupal

Nome del modulo: Admin Toolbar.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8.8.0 – 9

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Admin Toolbar.

Pathauto

Se vuoi semplificare la generazione dei link in modo che siano user-friendly, puoi usare il modulo Pathauto.

Con questa estensione possiamo creare degli alias in modo che i nostri URL abbiano un aspetto simile a:

/categoria/titolo-del-nodo

anziché avere un aspetto meno leggibile, come in questo esempio:

/nodo/1234
Link

Nome del modulo: Pathauto.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9.3 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Pathauto.

Redirect

Per impostare i redirect manualmente e far sì che non ci siano conflitti con i tag rel canonical, possiamo usare il modulo “Redirect”.

Nome del modulo: Redirect.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9.2 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Redirect.

Metatag

Per aggiungere i dati strutturati alle pagine del nostro sito Drupal, possiamo utilizzare il modulo “Metatag”. Questo componente aggiuntivo ci permette di gestire i metadati del sito e delle singole pagine, oltre a poter impostare i metadati per alcune tipologie di contenuto o per esempio per tutti i nodi.

Metatag Modulo Drupal

Nome del modulo: Metatag.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9.3 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Metatag.

Simple XML sitemap

Il modulo “Simple XML sitemap” ci consente di creare automaticamente la sitemap del nostro sito nel formato XML. Oltre alla creazione della sitemap, grazie a questa estensione per Drupal possiamo inviare in automatico la mappa ai motori di ricerca.

Simple Xml Sitemap Modulo Drupal

Nome del modulo: Simple XML sitemap.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9.3 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Simple XML sitemap.

Devel

Devel è un modulo per gli sviluppatori che permette di creare moduli personalizzati e che include diverse funzioni per facilitare il test delle prestazioni e individuare la presenza di bug.

Nome del modulo: Devel.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Devel.

Estensioni per la creazione e gestione dei contenuti

I moduli per Drupal che abbiamo visto prima sono utili per la gestione e lo sviluppo del sito.

Se, invece, stai cercando dei componenti aggiuntivi che ti permettano di aggiungere elementi specifici come moduli di contatto o di incorporare video, puoi dare un’occhiata a questa lista dei migliori moduli Drupal per la creazione dei contenuti e non solo!

Paragraphs

Paragraphs è un interessante modulo per Drupal che ci consente di creare dei modelli già pronti per i nostri contenuti. I modelli, chiamati Paragraph Types, che possiamo creare con questo modulo sono riutilizzabili e possono essere formati da blocchi di testo, immagini, tabelle, gallerie e così via.

Per esempio potremmo voler incorporare un video in una sezione specifica del testo oppure un blocco con una citazione.

Paragraphs Modulo Drupal

Nome del modulo: Paragraphs.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9.3 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Paragraphs.

Webform

Se cerchi un modulo per la creazione dei moduli di contatto, vale la pena dare un’occhiata a Webform.

Questa estensione prevede anche funzioni avanzate come la possibilità di creare moduli di contatto con più step e si può integrare a vari CRM e a sistemi per proteggere il modulo dallo spam.

Webform Modulo Drupal

Nome del modulo: Webform.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9.4

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Webform.

Video Embed Field

Questo modulo ci permette di incorporare con facilità i video da YouTube e Vimeo. L’estensione crea un campo personalizzato che ci permette di mostrare i video e di scegliere la risoluzione da utilizzare.

Ci basta inserire l’indirizzo del video per mostrare l’anteprima all’interno del nostro contenuto con un risultato come questo:

Video Embed Field Modulo Drupal

Utilizzando altri sotto-moduli è possibile incorporare i video anche da altre piattaforme tra cui Google Drive, Instagram e Facebook.

Nome del modulo: Video Embed Field.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8.8 – 9

Prova gratis e senza impegno uno dei nostri piani hosting per 14 giorni. Non è richiesto nessun dato di pagamento!

Prova gratis

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Video Embed Field.

Search 404

Quando un utente arriva a una pagina che è stata rimossa o non è esistente, in genere si imbatte in un errore 404. Grazie al modulo “Search 404” possiamo mostrare ai visitatori delle pagine simili a quella che cercavano di raggiungere.

L’estensione effettua una ricerca per le parole chiave inserite nell’URL, in questo modo mostra risultati pertinenti alla ricerca e contribuisce a far restare l’utente sul nostro sito.

Errore 404

Per esempio se un utente cerca di raggiungere la pagina https://tuosito.com/guida-drupal/, invece di trovarsi davanti a un errore 404 visto che la pagina non esiste, vedrà i risultati di ricerca della parola “guida drupal” all’interno del tuo sito.

Nome del modulo: Search 404.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8 – 9

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Search 404.

Moduli Drupal per la protezione dallo spam

Esistono diversi sistemi per proteggere i moduli di contatto, i commenti e altre sezioni del sito dallo spam.

Alcune delle estensioni che vedremo ci permettono di integrare un codice captcha, altre invece utilizzano sistemi di protezione meno invasivi per gli utenti. Vediamo quali sono i moduli per Drupal antispam più installati.

Captcha

Il modulo captcha ci permette di mettere un freno alla spam rendendo obbligatorio l’inserimento di un codice captcha per tutti gli utenti. In questo modo si possono distinguere i bot dai visitatori legittimi che per esempio vogliono inviare una richiesta tramite un modulo di contatto.

Nome del modulo: CAPTCHA.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8.9 – <11

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: CAPTCHA.

ReCAPTCHA

Questo modulo per Drupal utilizza il servizio Google reCAPTCHA per proteggere il sito dallo spam.

Attualmente viene supportata la versione 2 del reCAPTCHA, mentre in futuro il modulo sarà compatibile anche con l’invisible reCAPTCHA. Tieni presente che questa estensione per Drupal richiede anche il modulo CAPTCHA che abbiamo appena visto.

Nome del modulo: reCAPTCHA.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8 – 9 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: reCAPTCHA.

Honeypot

Tra i moduli Drupal per proteggere il sito dallo spam ci sono anche quelli che non richiedono l’utilizzo del captcha. Honeypot è proprio un esempio di modulo che protegge i moduli di contatto, registrazione e i commenti in maniera automatica senza intralciare la navigazione dei visitatori “in carne e ossa”.

Nome del modulo: Honeypot.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9.2 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Honeypot.

Moduli per le statistiche

Ci sono diversi moduli che ci permettono di tenere d’occhio le statistiche del sito consentendoci di visualizzare il numero di visite e tracciare il comportamento degli utenti. Vediamo quali sono i principali.

Sicuramente il sistema più conosciuto per raccogliere le statistiche del proprio sito è Google Analytics.

Il recente caso Google Analytics e GDPR, però, ha fatto riconsiderare l’utilizzo di servizi che implicano il trasferimento dei dati in paesi come gli Stati Uniti. Proprio per questo motivo vedremo anche un altro modulo Drupal che ci permette di raccogliere le metriche del sito in conformità al GDPR.

Google Analytics

Questo modulo, come è facile intuire dal suo stesso nome, ci permette di integrare Google Analytics al nostro sito Drupal.

Nome del modulo: Google Analytics.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9.3 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Google Analytics.

Matomo Analytics

Tra le alternative al servizio di Google, troviamo Matomo Analytics che può essere utilizzato in maniera self-hosted ed evitare, quindi, tutti i problemi relativi al trasferimento dei dati. Per utilizzare Matomo puoi installarlo manualmente oppure utilizzare il nostro servizio Matomo Analytics già pronto all’uso.

In alternativa puoi utilizzare un plugin o un modulo in base al CMS che stai usando. Ed ecco che veniamo a noi: il modulo per Drupal “Matomo Analytics” ci permette proprio di tenere traccia delle metriche del nostro sito.

Nome del modulo: Matomo Analytics.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8.8 – 9

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Matomo Analytics.

Altri moduli per Drupal

Ci sono molte altre estensioni che possono esserci utili per aggiungere nuove funzioni al nostro sito Drupal. Tra quelli indispensabili troviamo i moduli per gestire i cookie.

Gdpr Preferenze Cookie

In base al tipo di sito che vogliamo creare, inoltre, potrebbe servirci integrare un sistema di chat live sul sito, gestire le prenotazioni o ottimizzare i contenuti in ottica SEO.

Vediamo alcuni dei moduli Drupal che rispondono a queste e altre esigenze.

EU Cookie Compliance (GDPR Compliance)

Tra i migliori moduli per Drupal ne troviamo diversi che ci permettono di gestire i cookie sul nostro sito. “EU Cookie Compliance” è proprio uno dei moduli per i cookie tra i più usati.

Con questa estensione possiamo personalizzare il banner dei cookie e mostrarlo solo ai visitatori che provengono dagli stati dell’Unione Europea. Inoltre il modulo ci permette di categorizzare i cookie in modo che gli utenti possano concedere il consenso solo ad alcune categorie.

Nome del modulo: EU Cookie Compliance (GDPR Compliance).

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8.8 – 9

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: EU Cookie Compliance.

Live Helper Chat

Il modulo “Live Helper Chat” ci aiuta a creare facilmente un sistema di chat live che si attiva quando gli utenti visitano il nostro sito Drupal.

L’estensione ci consente di attivare la chat su tutto il sito oppure di configurare delle regole che ci permettono di mostrare la chat solo in determinate pagine o in certe condizioni.

Nome del modulo: Chat:Live Helper Chat.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8 – 9

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Live Helper Chat.

BAT – Booking and Availability Management Tools

“Booking and Availability Management Tools”, conosciuto con l’abbreviazione di BAT, è tra i moduli Drupal più usati per gestire le prenotazioni online.

Il sistema ci consente di impostare e mostrare le date disponibili in base a un calendario interattivo. Inoltre possiamo anche associare delle informazioni sui prezzi che variano in base a determinate condizioni.

Nome del modulo: Booking and Availability Management Tools.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8 – 9

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: BAT.

Backup and migrate

Ci sono moduli per Drupal che ci aiutano a creare un backup del nostro sito e del database. Questi moduli possono esserci d’aiuto durante la migrazione o per creare una copia del sito.

Ad ogni modo tieni presente che quando scegli un hosting dovresti considerare la presenza di un sistema di backup automatico. Se scegli SupportHost, con il nostro hosting Drupal e con tutti gli altri piani avrai sempre i backup degli ultimi 30 giorni inclusi nel prezzo.

Nome del modulo: Backup and migrate.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 9.3 – 10

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Backup and migrate.

Real-time SEO for Drupal

Se vuoi migliorare la SEO del tuo sito Drupal, potrebbe interessarti il modulo “Real-time SEO”. Si tratta di un’estensione basata su YoastSEO, uno dei plugin WordPress più utilizzato per l’ottimizzazione dei contenuti, anche se in questo caso il modulo non è affiliato a Yoast ma è sviluppato da terze parti.

L’estensione effettua un’analisi del contenuto che stai scrivendo e ti offre suggerimenti su come migliorarlo, per esempio ti mostra il punteggio dell’indicatore di leggibilità secondo il Flesch Reading Ease.

Nome del modulo: Real-time SEO for Drupal.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8 – 9

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Real-time SEO.

AddToAny Share Buttons

Se vuoi inserire nel tuo sito Drupal le icone per la condivisione sui social come Facebook, Twitter e WhatsApp puoi farlo usando il modulo “AddToAny Share Buttons”.

L’estensione ti permette di creare un vero e proprio menu con le icone dei social. Puoi scegliere se usare le icone predefinite o inserire le tue e puoi anche personalizzarne lo stile e i colori.

Nome del modulo: AddToAny Share Buttons.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8 – 9

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: AddToAny Share Buttons.

Mailchimp

Per integrare il tuo sito con Mailchimp puoi usare questo modulo per Drupal.

Con questa estensione puoi sfruttare tutte le funzioni dell’integrazione con uno dei servizi di email marketing tra i più usati. Per esempio puoi creare i moduli per lasciare l’email e le campagne direttamente dall’interfaccia di Drupal.

Nome del modulo: Mailchimp.

Compatibilità con le versioni di Drupal: 8.7.7 – 9

Link alla directory dei moduli su Drupal.org: Mailchimp.

Prova gratis e senza impegno uno dei nostri piani hosting per 14 giorni. Non è richiesto nessun dato di pagamento!

Prova gratis

Conclusioni

Abbiamo visto come fare a scegliere i moduli per il tuo sito Drupal e dove trovarli. In questo articolo ti abbiamo presentato alcuni dei migliori moduli per Drupal.

Esistono componenti aggiuntivi che ci permettono di gestire i cookie, creare dei form di contatto, incorporare video, modificare il pannello di amministrazione e tanto altro. In questa sede abbiamo visto alcuni di quelli più usati, considera infatti che ci sono oltre 49mila moduli nella directory del CMS.

Ora tocca a te dirci quali moduli reputi indispensabili per il tuo sito Drupal. Facci sapere nei commenti se hai altri suggerimenti da aggiungere a questa lista.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

chevron-down