fb-pixel
Logo

Cos’è PrestaShop?

Giugno 6, 2022 / Pubblicato in:  da Ivan Messina
Nessun commento

Ne hai già sentito parlare ma non sai cos’è PrestaShop e quali funzioni ha da offrire?

In questo articolo vedremo a cosa serve PrestaShop e quali sono le caratteristiche di questo CMS.

Esamineremo i requisiti di sistema, le soluzioni disponibili e i costi, oltre a vedere come provare gratis il CMS e iniziare così subito a creare il nostro negozio online.

Prima di tutto vediamo come è nata la piattaforma.

Cos'è Prestashop

Cos’è PrestaShop?

PrestaShop è un CMS (Content Management System) nato per aiutare a creare un sito ecommerce. Si tratta di una piattaforma gratuita e open source, come WordPress, Magento e Joomla.

Al contrario di altri CMS più generici, PrestaShop si focalizza proprio sulla creazione e la gestione di un ecommerce, dandoci tutti gli strumenti necessari per un negozio online.

Prestashop

La società che ha dato vita alla piattaforma è nata nel 2007 ed è stata fondata da Bruno Lévêque e Igor Schlumberger.

La piattaforma open source è scritta in PHP ed è rilasciata con licenza OSL (Open Software License). Per funzionare si basa su un database MySQL.

Prova gratis e senza impegno uno dei nostri piani hosting per 14 giorni. Non è richiesto nessun dato di pagamento!

Prova gratis

PrestaShop e le altre piattaforme per ecommerce

Oltre a PrestaShop ci sono anche altre soluzioni pensate per realizzare un ecommerce.

Attualmente, in base ai dati di buildwith, PrestaShop è utilizzato da 317.575 siti online in tutto il mondo.

Ci sono poi piattaforme più diffuse come WooCommerce, il plugin che permette di creare un ecommerce con WordPress. Con 3.624.585 siti che lo utilizzano, WooCommerce è una delle soluzioni per ecommerce in cima alle classifiche.

Di enorme diffusione è anche Shopify, la piattaforma ospitata conta, infatti, 3.986.059 di siti attivi, in base ai dati di buildwith. Tornando ai CMS troviamo anche Magento con 189.062 siti web attivi.

Vuoi approfondire le differenze tra questo CMS e Magento? Controlla il nostro confronto Magento vs PrestaShop per capire cosa offrono in termini di funzionalità, facilità d’uso e tanto altro.

Da chi è usato PrestaShop?

La piattaforma è adatta per piccoli e grandi aziende e basta dare un’occhiata allo showcase per vedere alcuni ecommerce che la utilizzano.

Prestashop Showcase

Caratteristiche di PrestaShop

Per capire meglio cos’è PrestaShop e cosa ha da offrirci, vediamo quali sono le sue caratteristiche principali.

Vedremo come si presenta l’interfaccia del CMS, quali sono le possibilità di personalizzazione, quali gateway di pagamento sono supportati e quali funzioni sono integrate nella piattaforma.

Interfaccia

Come gli altri CMS, PrestaShop ci permette di accedere a un pannello di amministrazione che costituisce il back-end del sito, anche chiamato “back office” in questo caso.

Dal pannello possiamo creare e gestire il nostro negozio online sotto ogni aspetto. Per esempio possiamo configurare i metodi di pagamento, gestire ordini e clienti e accedere alle statistiche.

Qui di seguito puoi vedere come si presenta la dashboard di PrestaShop.

Dashboard Di Prestashop

Sulla sinistra troviamo un menu che ci permette di accedere rapidamente a tutte le sezioni.

Per esempio nella sezione Vendita troviamo le voci: ordini, cataloghi, clienti, servizio clienti e statistiche.

La sezione Improve ci permette di gestire pagamenti e spedizione, personalizzare l’aspetto del nostro negozio online e installare nuovi moduli per aggiungere altre funzioni.

Gestione Moduli Prestashop

Il back-end può essere riorganizzato in modo da trovare più facilmente le funzioni che utilizziamo più di frequente.

Facilità d’uso e disponibilità di risorse

Se è la prima volta che utilizziamo PrestaShop, possiamo seguire il tutorial che ci guida alla creazione dei prodotti, alla personalizzazione del negozio e alla configurazione dei metodi di pagamento e delle spedizioni.

Inoltre possiamo fare affidamento sulla documentazione ufficiale e su altre risorse utili:

PrestaShop fornisce anche un elenco di agenzie certificate a cui rivolgersi per la creazione dell’ecommerce, lo sviluppo di moduli ad hoc, la migrazione o l’ottimizzazione.

Ci si può rivolgere all’assistenza ufficiale della piattaforma sia per richiedere un intervento singolo che per sottoscrivere un piano di supporto.

Personalizzazione ed estensioni

Le funzionalità del CMS possono essere estese grazie ai moduli. Se hai familiarità con WordPress, puoi pensare ai moduli di PrestaShop come ai plugin di WordPress: delle estensioni che ci permettono di aggiungere nuove funzioni al nostro ecommerce.

I moduli sono raccolti nel marketplace ufficiale degli addons. Qui troverai moduli gratuiti come le estensioni di PayPal o Mailchimp, e altri a pagamento.

Marketplace Addon Prestashop

Nel marketplace PrestaShop Addons è possibile trovare anche i temi PrestaShop, a pagamento o gratuiti, che ci consentono di modificare l’aspetto del sito.

Adatto a dispositivi mobili

PrestaShop ci permette di creare un negozio online responsivo. Questo significa che i nostri clienti potranno navigare anche da dispositivi mobili.

Inoltre, anche il back-end è responsivo, per cui la gestione da parte nostra sarà semplificata indipendentemente dal dispositivo che stiamo usando.

Funzionalità integrate

PrestaShop, a differenza di altri CMS, nasce proprio per permettere la creazione di uno store online.

Proprio per questo motivo è dotato già di funzioni integrate che ci permettono di gestire i prodotti, personalizzare il negozio e gestire clienti e ordini.

Gestione dei prodotti

Possiamo creare prodotti facilmente, mostrare avvisi quando un articolo è out of stock, aggiungere diverse varianti per ogni articolo, creare pagine per prodotti digitali e vendere articoli personalizzabili.

PrestaShop ci permette anche di configurare coupon di sconto, creare offerte o selezionare la spedizione gratuita.

Prestashop Gestione Prodotti

Inoltre, possiamo scegliere di mettere in evidenza alcuni prodotti e gestire l’inventario in modo da tenere traccia delle scorte in magazzino.

Gestione del negozio

Accanto alla gestione dei prodotti, un altro elemento fondamentale è la gestione del negozio.

Nelle configurazioni iniziali possiamo selezionare i metodi di pagamento: per esempio PayPal, Stripe, Google Pay, Amazon Pay e molti altri grazie ai moduli dei diversi provider.

Prestashop Metodi Pagamento

PrestaShop ci permette anche di gestire facilmente i metodi di spedizione, associando i corrieri in base alle aree geografiche e calcolando il prezzo per ogni spedizione.

Il nostro negozio online non deve solo essere funzionante, ma anche funzionale. Per questo il CMS ci mette a disposizione tutti gli strumenti per migliorare l’esperienza dell’utente sul nostro ecommerce.

Per esempio possiamo organizzare i prodotti, aggiungere filtri per aiutare i clienti nella ricerca, ma anche aggiungere una barra di ricerca nelle pagine non trovate (404).

Possiamo anche configurare le email automatiche in modo da inviare email nel caso di:

Prova gratis e senza impegno uno dei nostri piani hosting per 14 giorni. Non è richiesto nessun dato di pagamento!

Prova gratis
  • carrelli abbandonati
  • prodotti di nuovo disponibili
  • promemoria dei prodotti visualizzati.

Strumenti avanzati

Oltre agli strumenti di marketing, il CMS ci fornisce anche strumenti per ottimizzare in ottica SEO le pagine prodotto e il catalogo e creare URL seo-friendly. Inoltre ci sono dei moduli che ci permettono di ottimizzare le pagine per i rich snippet di Google.

PrestaShop ha anche funzioni avanzate, come il supporto multilingua e la possibilità di gestire più negozi usando un’unica area di amministrazione.

Possiamo scegliere tra 75 lingue supportate di default e creare delle schede multilingua per i nostri prodotti. Il CMS ci permette di rendere disponibili i prodotti in diverse valute e di rendere automatico il processo dei tassi di cambio.

Prestashop Impostazioni Localizzazione

Inoltre, la piattaforma ci permette di accedere alle statistiche sulle vendite, sul traffico all’interno del sito e sui prodotti che stanno attirando l’attenzione dei visitatori.

PrestaShop ci permette anche di creare avvertenze e disclaimer, sia nelle pagine prodotte che in pagine dedicate.

Il CMS ci consente di adattare il checkout alle leggi europee e ci sono anche moduli per adeguare il negozio al GDPR. Inoltre, possiamo anche mostrare le tasse in base alla località del cliente.

Gestione dei clienti e degli ordini

PrestaShop ci permette di gestire la lista dei clienti del nostro ecommerce, aggiornare le informazioni dei contatti e raggruppare i clienti.

Possiamo anche configurare delle risposte preimpostate per il servizio clienti, gestire i processi di reso e generare crediti nel caso in cui sia necessario un rimborso.

Dal back-end di PrestaShop possiamo accedere alla lista di tutti gli ordini, modificarli e attivare delle notifiche ogni volta che viene eseguito un nuovo ordine.

Prestashop Gestione Ordini

Anche in questo caso possiamo creare delle email automatiche per aggiornare i clienti riguardo allo stato dell’ordine e notificarli quando l’ordine viene elaborato e spedito.

PrestaShop demo: come provare il CMS?

Ora che abbiamo visto cos’è PrestaShop e quali sono le sue principali funzioni, ti starai chiedendo se ci sia un modo di mettere alla prova il CMS gratuitamente.

Partiamo col dire che PrestaShop non mette a disposizione una versione di prova.

Puoi accedere alla demo online ed avere un’anteprima di come appare lo store, ma anche delle funzioni del back-end.

Se, però, vuoi testare a tutti gli effetti le funzioni, provando a creare il tuo negozio online, puoi provare gratis il nostro hosting PrestaShop.

Ti basta attivare la prova gratuita per 14 giorni e potrai fare tutti i test che vuoi, per poi decidere se il servizio fa al caso tuo.

PrestaShop: i costi

Non possiamo parlare di cos’è PrestaShop senza menzionare i costi. Se ti interessa creare un ecommerce, avrai bisogno di conoscere qual è il budget che devi avere a disposizione.

Questo significa considerare non solo i costi di gestione, ma anche quelli per mettere in piedi il tuo negozio online.

La scelta della piattaforma, quindi, è importante anche dal punto di vista del budget.

Partiamo col dire che PrestaShop è un CMS gratuito che puoi scaricare dal sito tramite la sezione download.

Accanto alla soluzione gratuita e open source, PrestaShop offre anche il servizio PrestaShop Platform: una soluzione gestita che comprende anche l’hosting.

PrestaShop open source e PrestaShop Platform a confronto

Quando parliamo di PrestaShop dobbiamo fare una distinzione tra il CMS in sé e il servizio PrestaShop Platform.

Vediamo cosa distingue queste due soluzioni.

Cos’è PrestaShop open source

PrestaShop open source è un CMS gratuito. Questo significa che non hai costi per utilizzare la piattaforma e non hai commissioni sulle vendite, come succede se decidi di vendere online con i marketplace.

Per portare il tuo sito online, naturalmente, ti serve un servizio di hosting e hai bisogno di scegliere il piano più adatto a te.

Per iniziare a creare il tuo sito con PrestaShop con questa soluzione hai due alternative:

I requisiti per installare PrestaShop sul server sono i seguenti:

  • Server web: Nginx o Apache 2.2+
  • PHP 7.1 o superiore
  • MySQL 5.6 o superiore.

Per migliorare le prestazioni sono consigliati sistemi di cache come MemCached o OpCache. Sui nostri piani hosting PrestaShop utilizziamo LiteSpeed + LSCache (oltre a OPcache e memcached).

Cos’è PrestaShop Platform

PrestaShop Platform è una soluzione gestita che ti mette a disposizione sia la piattaforma che il servizio di hosting.

Attualmente sono disponibili tre piani: taglia M, L e XL.

Prestashop Platform

Il piano M ha le seguenti caratteristiche:

  • CPU 24 core
  • RAM 24 GB
  • Hard Disk 450 GB
  • Costo: 450 € al mese (Iva esclusa).

Il piano L:

  • CPU 36 core
  • RAM 36 GB
  • Hard Disk 450 GB
  • Costo: 650 € al mese (Iva esclusa).

Il piano XL è su misura e il costo parte da 850€ al mese.

PrestaShop open source o Platform: quale scegliere?

Non c’è una soluzione migliore dell’altra, ma tutto dipende dalle tue esigenze.

Per orientarti puoi esaminare le caratteristiche del servizio gestito da PrestaShop e confrontarle con quelle dei provider, per capire quale alternativa fa al caso tuo.

Per esempio una delle caratteristiche del servizio PrestaShop Platform è la possibilità dello staging.

Si tratta di un ambiente di sviluppo ci permette di fare tutte le modifiche del caso e, sono dopo averle testate, applicarle sul sito in produzione.

Considera che alcuni provider offrono lo staging come servizio aggiuntivo.

Con SupportHost, con tutti i nostri piani hai a disposizione Softaculous. Il software ti permette di installare PrestaShop e di creare uno staging del sito con un click.

Conclusioni

Abbiamo visto cos’è PrestaShop, una delle piattaforme open source che ci permette di aprire un negozio online.

Prova gratis e senza impegno uno dei nostri piani hosting per 14 giorni. Non è richiesto nessun dato di pagamento!

Prova gratis

Siamo partiti dalle caratteristiche delle piattaforma, abbiamo visto quali strumenti sono integrati e come sia possibile estendere le funzioni grazie ai moduli a disposizione.

Abbiamo visto le soluzioni disponibili dalla scelta di un piano hosting con il CMS preinstallato fino al servizio PrestaShop platform ed esaminato i costi dei diversi piani.

Hai altre domande sulla piattaforma? Facci sapere con un commento.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

chevron-down