fb-pixel
Logo Supporthost
Log in

DNS Check per i domini it

Settembre 18, 2021 / Pubblicato in:  da Ivan Messina
Nessun commento

Quando modifichi il puntamento di un dominio it il registro effettua dei controlli prima di applicare le tue modifiche.

Questo controllo si chiama “DNS Check”.

Se il controllo va a buon fine le modifiche vengono applicate al tuo dominio. Se invece ci sono degli errori riceverai una e-mail con i dettagli e il dominio viene impostato nello stato di “PendingUpdate”.

Se il dominio viene impostato nello stato di “PendingUpdate” viene mantenuto il vecchio puntamento. A questo punto dovrai correggere le zone DNS sul server e reimpostare il puntamento del dominio.

Se non correggi dopo tre giorni il registro reimposta il vecchio puntamento e il dominio viene impostato nello stato di “Ok”.

Mentre il tuo dominio e nello stato di “PendingUpdate” non è possibile trasferirlo ad un altro registrar.

Per evitare errori puoi eseguire un DNS Check prima di effettuare una modifica al puntamento del tuo dominio it.

Se di recente hai apportato delle modifiche ai record DNS del tuo dominio puoi controllare lo stato della propagazione DNS controllando la nostra guida.

Cos’è un DNS Check e a cosa serve

Quando si parla di DNS Check, solitamente ci si riferisce a degli strumenti automatizzati che hanno lo scopo di rilevare anomalie ed errori grazie ad un’accurata analisi dei server DNS.

Effettuando questi test, verranno analizzati tutti gli aspetti riguardanti i tuoi server DNS, inclusi i record A, CNAME, MX e SOA. Queste analisi sono utili per fornirti ottimi suggerimenti al fine di aiutarti con la gestione DNS del tuo dominio e per verificare che i tuoi account email funzioni senza errore.

Sarebbe opportuno eseguire un controllo dei DNS ogni qualvolta che si effettua una modifica ai nameservers di un dominio it, per prevenire eventuali errori.

DNS Check per i domini .it

Come ben saprai, il NIC italiano detiene un registro che gestisce il database con tutti i domini e le attività per il TLD “.it”.

Collegandoci alla pagina dedicata al DNS Check presente sul sito web del NIC, è possibile effettuare un controllo completo dei vari record DNS sul server per uno specifico dominio.

Nel primo campo vuoto disponibile, bisogna inserire il nome del dominio che desideriamo controllare.

Validazione Dns Check

Nella sezione “Elenco Nameserver”, è possibile inserire facoltativamente, tramite il pulsante “Aggiungi Nameserver” i nomi dei nameservers al fine di verificarne la corretta corrispondenza.

Inserimento Dei Nameserver Per Dns Check

Nel caso in cui tu decidessi di utilizzare questa opzione, ricorda di inserire almeno 2 nameserver prima di iniziare il controllo, altrimenti comparirà il seguente messaggio di errore.

Impossibile Effettuare Un Dns Check

Spuntando la casella “Validazione DNSSec” E’ possibile abilitare la validazione DNSSec per il nome del dominio.

Il DNSSEC (Domain Name System Security Extensions) include una serie di specifiche finalizzate a proteggere gli utenti garantendo loro l’affidabilità dei dati forniti dai server DNS.

L’abilitazione di questo controllo è facoltativa e il NIC stesso consiglia di inserire un record DS soltanto se il nome del dominio non è ancora registrato o per controllare se la configurazione da validare corrisponde a quella attualmente registrata presso il Registro .it

Validazione Dnssec Per Il Dns Check

Una volta compilato il form inserendo tutti i campi che ci interessano, per iniziare il controllo basta premere sul tasto “Verifica configurazione DNS”.

Avviare Dns Check

Verrà effettuato un DNS Check per il tuo dominio e ti verranno forniti dei risultati.

Risultato Del Dns Check

Sulla destra di ogni elemento della lista verrà riportato l’esito per ciascun test effettuato.

Elenco Dei Test Effettuati Tramite Il Dns Check

Successo: il controllo è avvenuto senza riscontrare alcun errore.

Fallito: l’esito del controllo effettuato ha rilevato la presenza di errori.

In seguito spiegherò brevemente in cosa consiste ciascuno dei test appena effettuati.

NameserversResolvableTest

Indica quali nameservers è stato possibile risolvere con i dati da te forniti.

IPCompareTest

Verifica se gli indirizzi IP associati al record A coincidono con quelli da noi inseriti.

SOAQueryAnswerTest

Effettua una query di tipo SOA e verifica che la risposta ottenuta sia autoritativa e non presenti alcun errore.

SOAMasterCompareTest

Cerca all’interno del record SOA e verifica se il nome dell’hostname trovato corrisponda a quello dei nameserver da noi inseriti. Il nome dei nameservers specificato nel record SOA non può essere uno di tipo CNAME.

IPSoaTest

Nel caso in cui un nameserver abbia più indirizzi IP, effettua delle query a tutti gli IP per verificare la presenza di errori.

NSQueryAnswerTest

Invia delle query di tipo NS e analizza le risposte ottenute per identificare la presenza di anomalie e/o malfunzionamenti.

NSCompareTest

Se nel campo “Nameserver” abbiamo inserito degli indirizzi IP, comparerà i valori da noi dichiarati con quelli effettivamente associati.

Eventualmente, se i nomi non dovessero coincidere, verrà visualizzato un messaggio di errore.

Dns Check Fallito

NSCountTest

Conta il numero dei nameserver: nel caso in cui il numero dei nameserver rilevati non è compreso tra 2 e 6 riceveremo un messaggio di errore.

MXQueryAnswerTest

Interroga i server MX e analizza le risposte ottenute.

MXCompareTest

Verifica la corrispondenza tra i mailserver indicati con quelli presenti nel record MX.

MXRecordIsPresentTest

Analizza i nameserver per trovare eventuali record MX.

CNAMEHostTest

Cerca all’interno dei record NS, SOA, MX e verifica che essi non corrispondano con il record CNAME.

Una volta terminato il controllo, è possibile salvare il report ottenuto cliccando sul pulsante “Importa/Esporta” e successivamente su “Esporta risultato validazione su File”.

Esporta I Risultati Del Dns Check

Verrà istantaneamente generato e scaricato un file in formato .xml apribile sia dal browser che da qualsiasi editor di testo.

Risultato Del Dns Check Esportato Su File

Se una volta effettuati più test decidi di voler comparare i risultati ottenuti, è possibile aprire le recenti scansioni effettuate tramite il pulsante “Elenco ultime validazioni”.

Elenco Degli Ultimi Dns Check Effettuati

Premendolo appariranno tutti i test che abbiamo effettuato, premendo su “Carica validazione” sarà possibile riaprire una vecchia sessione di validazione per poter confrontare i dati.

Carica Una Precedente Validazione

Cosa fare in caso di errore

Come spiegavo, se esegui una modifica errata ad un dominio it ricevi una e-mail di errore.

Se hai un dominio it con noi e, dopo aver effettuato una modifica al puntamento, ricevi una e-mail di errore,non esitare a contattarci, ti aiuteremo a trovare la soluzione al problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

crossmenu