fb-pixel
Logo Supporthost

Cyberduck: guida completa

Maggio 9, 2022 / Pubblicato in:  da Maria Grazia Guzzo
Nessun commento

Cyberduck è un client FTP che ci permette di accedere ai file sul server, trasferire file da e verso il server o modificare i file. Si tratta di un programma gratuito disponibile per macOS e Windows. Inoltre è anche possibile usare Cyberduck su Linux grazie all’interfaccia a riga di comando.

In questa guida vedremo come funziona Cyberduck e come utilizzarlo per collegarci al server. Vedremo quindi come trasferire i file e sincronizzarli con i file in locale. Scopriremo anche come modificare i file e cambiare i permessi usando Cyberduck. Per iniziare partiamo dall’installazione di questo client FTP.

Cyberduck

Come installare Cyberduck

Per poter utilizzare Cyberduck per accedere al nostro account, dobbiamo per prima cosa scaricare il client FTP sul nostro computer.

Il programma è gratuito, ma è possibile fare una donazione di almeno 10$ e ricevere una chiave di registrazione. In questo modo si sostengono gli sviluppatori e si disattivano le notifiche che invitano a donare.

Colleghiamoci quindi alla sezione download del sito per scaricare il programma.

Per usare Cyberduck su Windows ci basta scaricare l’installer come vedi indicato in questa schermata.

Scaricare Cyberduck Per Windows

Tieni presente che l’ultima versione del client FTP è compatibile con sistemi operativi Windows 7 o successivi a 64 bit. Per scaricare una versione precedente ci basta cliccare su Changelog e scaricare la versione compatibile con il nostro sistema operativo.

Per esempio la versione 4.8 di Cyberduck è compatibile con Windows Vista.

Prova gratis e senza impegno uno dei nostri piani hosting per 14 giorni. Non è richiesto nessun dato di pagamento!

Prova gratis
Cyberduck Windows Vista

Se, invece, vogliamo scaricare Cyberduck per macOS ci basta cliccare sul pulsante indicato in questa schermata. La versione attuale (8.2.3.36880) è compatibile con macOS 10.12 e versioni successive.

Scaricare Cyberduck Per Mac

Se ci interessa utilizzare Cyberduck su Linux possiamo installare e usare il client ftp da linea di comando (duck).

In base alla distribuzione che stiamo usando possiamo installare lo strumento con i comandi seguenti.

RedHat:

sudo yum install duck

Debian:

sudo apt-get install duck

Per Arch si può fare riferimento al repository.

Per maggiori dettagli, puoi seguire le indicazioni della pagina dedicata allo strumento, inoltre puoi utilizzare Cyberduck da terminale anche da macOS e Windows.

In questa guida faremo riferimento alla versione per Windows.

Installare Cyberduck Su Windows

Cyberduck: come funziona

Cyberduck è un client FTP che ci consente di collegarci ai file sul server usando il protocollo FTP o SFTP. Per usare il protocollo SFTP devi avere un piano con accesso SSH, nel nostro caso incluso in tutti i piani, tra cui hosting semidedicato, hosting WordPress, VPS cloud hosting e server dedicati.

Cyberduck è anche compatibile con i servizi di cloud storage tra cui Google Drive e Amazon S3 che fa parte dei servizi Amazon AWS.

Con un client FTP come Cyberduck o FileZilla, possiamo compiere diverse operazioni. Le più comuni sono:

  • scaricare un file dal server sul nostro computer
  • caricare un file dal nostro computer al server
  • creare un nuovo file sul server o modificare un file o cartella esistente
  • modificare i permessi di file e cartelle.

Alcune situazioni pratiche in cui ci può servire usare un client FTP sono:

L’interfaccia di Cyberduck

Dopo aver installato Cyberduck, possiamo avviarlo e ci troveremo davanti a una schermata come questa.

Cyberduck Interfaccia Primo Avvio

La barra degli strumenti presenta alcuni elementi che ci permettono di accedere a operazioni rapide.

Nuova connessione: ci permette di avviare una nuova connessione con il server.

Connessione rapida: il menu a tendina ci permette di scegliere tra una lista di server disponibili per la connessione rapida.

Azioni: ci permette di accedere alla lista di azioni più comuni come aggiungere una nuova cartella, un nuovo file o rinominare un file.

Informazioni: fornisce informazioni riguardo ai file selezionati, per esempio ci permette di vedere e modificare i permessi dei file.

Cyberduck Informazioni File

Aggiorna: si riconnette di nuovo al server.

Modifica: ci permette di modificare i file.

Upload: ci consente di fare l’upload dei file locali sul server.

Trasferimenti: ci mostra la cronologia di download e upload.

Browser, Cronologia, Preferiti e Bonjour: le icone che vediamo al di sotto di Nuova connessione ci permettono di accedere rapidamente a vari elementi come preferiti e cronologia.

Disconnetti: ci permette di scollegarci dal server.

Collegarsi al server con Cyberduck

Per collegarti al tuo account con Cyberduck devi essere in possesso dei dati per il login. Se hai un piano con SupportHost, ti basta controllare l’email di attivazione del piano.

In alternativa se hai creato un account FTP, puoi usare i dati scelti durante la creazione.

Se è la prima volta che usi Cyberduck per collegarti al server, dopo aver aperto il programma ti basta cliccare su Nuova connessione come indicato in questa schermata.

Cyberduck Nuova Connessione

Dovrai quindi inserire le informazioni richieste.

Nuova Connessione Cyberduck Dati

Dal menu a tendina puoi scegliere il protocollo da usare, per esempio FTP.

Server: inserisci il nome del server. Nell’email è l’indirizzo che trovi accanto a FTP hostname.

Porta: di default si utilizza la porta 21, salvo casi specifici puoi lasciare così com’è.

Utente: inserisci il nome utente.

Password: inserisci la tua password.

Puoi scegliere se memorizzare la password per gli accessi futuri spuntando l’opzione Memorizza password.

Cliccando su Altre opzioni puoi accedere a opzioni aggiuntive e scegliere per esempio il tipo di codifica, in genere l’opzione predefinita prevede di usare la codifica UTF-8.

Tieni presente che puoi modificare la codifica del testo per il trasferimento dei file anche dopo. Ti basta aprire le preferenze (Modifica → Preferenze) e poi aprire la scheda FTP e selezionare dal menu a tendina la codifica di testo da usare, per esempio ASCII come in questa schermata.

Cyberduck Codifica Testo

Dopo aver inserito le informazioni richieste, ti basta fare click su Collegamento e aspettare che la connessione al server venga completata.

Cyberduck Collegarsi Al Server

Aggiungere il server ai preferiti

Se vuoi memorizzare le informazioni per collegarti al server, senza doverle reinserire di volta in volta, puoi aggiungere il server ai preferiti.

Dopo esserti collegato al server, come abbiamo visto nella sezione precedente, ti basta cliccare sull’icona Preferiti e poi sulla “+” nell’angolo in basso a sinistra del programma.

Aggiungere Server Ai Preferiti Cyberduck

La prossima volta che vorrai collegarti ti basterà aprire i preferiti e cliccare due volte sul segnalibro. Oppure selezionare il nome del server dal menu connessione rapida.

Connessione Rapida Server Cyberduck

L’opzione è molto utile quando è necessario connettersi a più server.

Errori di connessione con Cyberduck

Ci sono casi in cui la connessione al server non va a buon fine, per esempio se inserisci delle credenziali errate. In questo caso Cyberduck ti avviserà con un messaggio di questo tipo in cui ti comunica che l’autenticazione è fallita.

Cyberduck Accesso Fallito

Se ti imbatti in un errore di questo tipo, ti basta controllare i dati e assicurarti di averli inseriti correttamente.

Ci sono anche casi in cui l’errore di connessione può essere dovuto a un problema di rete, in questi casi potresti visualizzare un messaggio di errore come questo che ti comunica che la connessione non è riuscita.

Cyberduck Errore Dns

In questo caso verifica la connessione e riprova.

Prova gratis e senza impegno uno dei nostri piani hosting per 14 giorni. Non è richiesto nessun dato di pagamento!

Prova gratis

Trasferire i file

Dopo esserti collegato al server, puoi accedere ai file del tuo account, scaricare i file del server sul tuo computer o caricare dei file dal tuo computer al server. Vediamo come fare a gestire i trasferimenti.

Caricare i file dal pc al server

Per caricare un file sul server abbiamo diverse opzioni, per prima cosa dobbiamo stabilire la connessione al server come abbiamo visto prima.

Caricare i file con la funzione Upload

Clicchiamo su Browser per accedere alla lista dei file presenti sul server e apriamo la cartella in cui vogliamo caricare i file.

Caricare File Sul Server Con Cyberduck

Quindi possiamo cliccare su Upload dalla barra degli strumenti e selezionare i file del nostro computer da caricare e cliccare quindi su Scegli.

Se non vedi l’opzione nella barra degli strumenti, ti basta cliccare su File → Upload.

Cyberduck File Upload

In alternativa puoi anche fare click destro sulla cartella di destinazione e scegliere Upload, come vedi in questo esempio.

Upload File Cyberduck

Si aprirà la finestra dei trasferimenti dalla quale potremo seguire l’andamento del caricamento.

Cyberduck Elenco Trasferimenti

Caricare i file usando il drag & drop

In alternativa puoi anche trascinare direttamente il file o la cartella da caricare sul server nella cartella di destinazione.

Caricare File Con Drag E Drop Cyberduck

Se vuoi ricercare i file memorizzati in locale usando direttamente Cyberduck, puoi aprire una nuova finestra (File -> Nuova finestra).

Dopodiché clicca su Nuova connessione, scegli dal menu a tendina per la selezione del protocollo il nome del computer in uso e poi fai click su Collegamento.

Cyberduck File Locali

A questo punto ti basta navigare tra le cartelle, individuare i file da caricare sul server e trascinarli dalla finestra locale (localhost) a quella del server.

Trasferimento File Finestre Cyberduck

Scaricare i file dal server al pc

Ci sono diversi metodi per scaricare i file dal server sul nostro pc, vediamo come fare.

Scaricare i file con doppio click

Dopo esserci connessi al server ci basta fare doppio click su un file per scaricarlo. In questo caso il file verrà salvato nella cartella impostata di default.

Possiamo modificare il percorso in cui verranno salvati i file dalle preferenze, ci basta cliccare su Modifica -> Preferenze. Apriamo la scheda Trasferimenti e poi clicchiamo sul pulsante Scegli in corrispondenza della “cartella download”, come puoi vedere in questa schermata.

Percorso Cartella Download Cyberduck

Altri metodi per scaricare i file

Possiamo usare il drag & drop non solo per spostare i file dal computer sul server, come abbiamo visto per l’upload, ma possiamo anche fare l’operazione contraria per scaricare i file. Ci basta quindi trascinare i file verso la cartella di destinazione.

In alternativa possiamo anche fare click con il tasto destro sul file o la cartella da scaricare e selezionare dal menu l’opzione di download.

Nello specifico selezionando Download potremo scaricare il file direttamente nella cartella predefinita. Se, invece, volessimo scegliere il percorso in cui scaricare i file ci basterà cliccare su Download in.

Cyberduck Download In

Dopo aver selezionato uno o più file possiamo anche cliccare sul menu File → Download o Download in per scaricare i file che ci interessano.

Aggiungere il pulsante Download alla barra degli strumenti

Possiamo anche decidere di aggiungere il pulsante Download alla barra degli strumenti.

Per farlo clicchiamo su VisualizzaPersonalizza barra degli strumenti e poi spuntiamo la voce Download.

Aggiungere Pulsante Download Cyberduck

Dopo aver selezionato uno o più file potremo cliccare sul pulsante Download per scaricarli.

Dowload File Cyberduck

Gestire i trasferimenti

Ogni volta che eseguiamo un’operazione di upload o di download con Cyberduck, si aprirà la finestra dei Trasferimenti che ci permette di seguire l’andamento dei trasferimenti e di vedere la cronologia.

Possiamo accedervi facendo click sull’icona Trasferimenti della barra degli strumenti. In alternativa possiamo cliccare su Finestra → Trasferimenti come puoi vedere in questa schermata, oppure usare la combinazione di tasti Ctrl + T.

Cyberduck Finestra Trasferimenti

Mentre un trasferimento è in corso, possiamo interromperlo cliccando su Stop.

Cyberduck Interrompere Trasferimento

La finestra dei Trasferimenti ci permette anche di tenere traccia dei file scaricati dal server e caricati su di esso. Un semaforo verde contrassegnerà gli upload e i download completati, mentre se il trasferimento è incompleto vedremo un semaforo rosso, come in questo esempio.

Cyberduck Trasferimento Completato E Incompleto

Per riavviare un trasferimento incompleto ci basta selezionarlo dalla lista e cliccare su Riprendi.

Cyberduck Riprendere Trasferimento Incompleto

Gestire i file

Oltre a permetterci di trasferire i file, Cyberduck ci consente anche di eseguire diverse azioni sui file come creare nuovi file, rinominarli o aprirli con un editor di testo e modificarli.

Visualizzare i file nascosti

Potresti voler visualizzare o modificare il file .htaccess, in questo caso trattandosi di un file nascosto per visualizzarlo dovrai prima attivare l’opzione per visualizzare i file nascosti.

Dal menu Visualizza spunta l’opzione Visualizza file nascosti come ti mostro in questa schermata.

Cyberduck Visualizza File Nascosti

Vedrai quindi i file nascosti nell’elenco, compreso il file .htaccess.

Modificare un file

Per modificare un file ci basta selezionarlo e poi scegliere l’editor da usare per le modifiche. Per esempio per un file di testo possiamo usare il Blocco note di Windows.

Possiamo scegliere di usare il programma di default cliccando su Modifica dalla barra degli strumenti.

Cyberduck Modifica File

In alternativa, se vogliamo scegliere un altro programma, ci basta cliccare sulla freccia verso il basso e scegliere il programma dall’elenco.

Cambiare l’editor predefinito

Se vogliamo impostare un altro editor di testo come predefinito ci basta andare a modificare le preferenze (Modifica → Preferenze).

Apriamo la scheda Editor e selezioniamo quale editor di testo utilizzare per modificare i file.

Modificare Editor Predefinito Cyberduck

Cambiare permessi di file e cartelle con Cyberduck

I client FTP come FileZilla o Cyberduck o il file manager di cPanel, ci permettono anche di modificare i permessi dei file e delle cartelle.

Per farlo ci basta selezionare un file o una cartella e poi cliccare su Informazioni dalla barra degli strumenti.

File Informazioni Cyberduck

Apriamo quindi la scheda Permessi e possiamo modificare i permessi di lettura, scrittura ed esecuzione del file.

Cyberduck Permessi File

Possiamo anche modificare i permessi di più file contemporaneamente, ci basta selezionare più file e poi ripetere gli stessi passaggi. Come puoi vedere in questa schermata le modifiche saranno applicate a file multipli.

Cyberduck Permessi File Multipli

Quando modifichiamo i permessi di una cartella, possiamo scegliere di applicare i permessi a tutti i file e le cartelle al suo interno, ci basta modificare i permessi e poi cliccare su Applica modifiche ricorsivamente.

Cyberduck Permessi Cartelle

Come indicazione generale i file di WordPress dovrebbero essere impostati a 644, mentre le cartelle a 755. Ci possono essere eccezioni per file specifici come il file .htaccess e il file wp-config.php.

Sincronizzare file e cartelle

Con Cyberduck possiamo sincronizzare file e cartelle in modo che le modifiche apportate ai file del server si riflettano sui file locali o viceversa.

Per prima cosa individuiamo la cartella da sincronizzare, nel nostro esempio abbiamo la cartella Backup sul server. Facendo click con il tasto destro sulla cartella possiamo selezionare Sincronizza.

Sincronizza Cartella Cyberduck

Ci verrà quindi richiesto di selezionare una cartella sul computer con cui sincronizzare i file. Dopodiché si aprirà la finestra Synchronize da cui potremo scegliere tra diverse opzioni:

Cyberduck Sincronizzazione

Mirror: ci permette di sincronizzare i file in maniera bidirezionale. Se per esempio sincronizziamo due cartelle “Backup” sul server e “Backup locale” sul computer, e creiamo un nuovo file sul server, lo stesso file verrà creato in locale e verrà quindi scaricato. Allo stesso modo se facciamo una modifica al file in locale, il file corrispondente sul server verrà rimpiazzato quando il programma effettuerà la sincronizzazione.

Upload: verranno caricati sul server i file non esistenti o modificati. In questo caso nessun file nuovo presente sul server verrà scaricato in locale.

Download: verranno scaricati sul computer i file non esistenti o aggiornati. Con questa opzione i nuovi file creati nella cartella locale non verranno caricati sul server.

Per poter utilizzare la funzione di sincronizzazione è importante che le opzioni di data e ora siano abilitate. Apriamo le Preferenze (Modifica → Preferenze) e poi clicchiamo sulla scheda Trasferimenti, dalla sezione Data/ora possiamo abilitare le opzioni “preserva data modifica” per il download e l’upload.

Prova gratis e senza impegno uno dei nostri piani hosting per 14 giorni. Non è richiesto nessun dato di pagamento!

Prova gratis
Preserva Data Modifica Cyberduck

Conclusioni

In questa guida abbiamo visto come usare Cyberduck per collegarci al server e accedere ai nostri file. Con questo client FTP è possibile caricare i file sul server, scaricarli dal server sul nostro computer e modificare i file con un editor.

Cyberduck ci permette anche di sincronizzare i file, memorizzare le connessioni per un accesso più rapido e tenere traccia della cronologia dei trasferimenti. Come FileZilla, anche Cyberduck ci permette di trasferire i file con semplicità con la funzione di drag & drop.

Hai mai usato Cyberduck come client FTP? Hai altre domande sul suo utilizzo? Facci sapere con un commento.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

chevron-down