fb-pixel
Logo Supporthost
Log in

Come creare un server di Minecraft

Dicembre 9, 2021 / Pubblicato in:  da Maria Grazia Guzzo
Nessun commento

In questa guida vedremo passo passo come creare un server di Minecraft. Prima di addentrarci nella creazione del server, vedremo quali sono i requisiti hardware che il tuo computer deve avere e quali sono le alternative se non vuoi appoggiarti alla tua rete domestica.

Dopo questa premessa vedremo come predisporre la rete per consentire la connessione ad altri giocatori. Quindi vedremo come creare un server di Minecraft gratis sul tuo PC Windows o Linux.

Per finire vedremo le configurazioni del server e i comandi principali che puoi usare come amministratore del server.

Come creare un server di Minecraft sul tuo PC: requisiti e alternative

Prima di vedere come creare un server di Minecraft sul tuo computer, usando la tua rete domestica, vediamo quali sono i requisiti hardware di cui hai bisogno e quali sono le alternative oltre a creare il proprio server a casa.

Requisiti hardware per creare un server Minecraft

Vediamo una tabella riepilogativa con i requisiti di sistema in base al sistema operativo. I requisiti, come indicato dalla wiki di Minecraft, si basano sulla creazione di un nuovo mondo usando le impostazioni predefinite.

Tieni presente che le risorse (CPU e soprattutto RAM) dipendono principalmente dal numero di giocatori, dalle mod che vuoi utilizzare e da altri fattori tra cui:

  • spostarsi rapidamente (ad esempio in treno o in barca) da un chunk all’altro (ovvero da un segmento del mondo all’altro)
  • visitare diversi chunk.

Inoltre, i requisiti aumentano anche all’aumentare della dimensione del mondo e in particolare quando vengono usati molti circuiti di redstone avanzati.

RequisitiCPURAMHard DiskNumero giocatoriUpload (Mbit/s)Download (Mbit/s)
Requisiti minimiCPU Intel Core o AMD K8 (o superiori)2 GB10 GBDa 1 a 363
Requisiti raccomandatiCPU Intel Core o AMD K8 (o superiori) 3 GB18 GBDa 3 a 584
Requisiti ottimaliCPU Intel Nehalem o AMD K10 (3,6 GHz)8 GB35 GB (SLC SSD)Più di 8 giocatori3015

RequisitiCPURAMHard DiskNumero giocatori Upload (Mbit/s)Download (Mbit/s)
Requisiti minimiCPU Intel Core o AMD K8 (o superiori)2 GB2 – 5 GBDa 1 a 232
Requisiti raccomandati
CPU Intel Nehalem o AMD K104 GB18 GBDa 2 a 5
84
Requisiti ottimali
CPU Intel Nehalem o AMD K108 GB35 GB (SLC SSD)Più di 6 giocatori3015
RequisitiCPURAMHard DiskNumero di giocatori Upload (Mbit/s) Download (Mbit/s)
Requisiti minimiIntel Pentium 4 1,8 GHz, AMD Athlon XP 1600+, PowerPC 750 1GHz, PowerPC G4 1GHz512 MB2 – 5 GBDa 1 a 232
Requisiti raccomandatiCPU Intel Core, AMD K8 o IBM 970 2GHz5 GB16 GB Da 3 a 5 84
Requisiti ottimaliCPU Intel Core, AMD K8 (3,6 GHz) o IBM 970 2GHz 9 GB35 GB (SLC SSD)Più di 7 giocatori3015
RequisitiCPURAMHard DiskNumero di giocatori Upload (Mbit/s) Download (Mbit/s)
Requisiti minimiIntel Pentium 4 2 GHz o AMD Athlon 512 MB2 – 5 GBDa 1 a 532
Requisiti raccomandatiCPU Intel Core o AMD K8 3 GB16 GBDa 10 a 15 84
Requisiti ottimaliIntel i5/i7, AMD Ryzen 5/76 GB35 GB (SLC SSD)Più di 20 giocatori3015

Alternative al server Minecraft sul tuo PC

Oltre a poter giocare su un server creato da un altro giocatore, puoi creare un tuo server di Minecraft. Per farlo hai due opzioni principali:

  • creare un server di Minecraft usando il tuo computer di casa
  • affidarti a una compagnia hosting.

Come abbiamo visto nella sezione precedente, per creare un server di Minecraft da casa è necessario avere un computer abbastanza performante. In base al numero di giocatori, quindi, devi rientrare nei requisiti hardware affinché il tuo server sia in grado di funzionare a dovere.

Un altro svantaggio di creare un server Minecraft sul proprio computer è che il funzionamento del server sarà legato ad esso. Quindi quando spegni il computer anche il server smette di funzionare.

Considera anche che in genere non potrai usare il PC che utilizzerai come host per eseguire altri programmi.

Idealmente usare il tuo computer ti permetterebbe di creare un server di Minecraft gratis. In realtà, però, devi sempre considerare i costi in termini di consumo.

Se il tuo obiettivo è creare un server di Minecraft sempre attivo e performante, la soluzione migliore è affidarti a un servizio di VPS cloud hosting o a un server dedicato. Puoi controllare i nostri articoli per sapere quanto costa un server dedicato e qual è il costo di un piano cloud.

In questa tabella ti mostriamo i nostri piani consigliati in base al numero di giocatori.

VPS cloud hosting consigliatoNumero di giocatori
Cloud 0da 3 a 5
Cloud 1da 5 a 8
Cloud 2da 8 a 12
Cloud 312+

Come creare un server di Minecraft: operazioni preliminari

Entriamo nel vivo della nostra guida su come creare un server di Minecraft. Vedremo come fare su Windows e Linux e in questa sezione vedremo le operazioni preliminari che bisogna seguire indipendentemente dal sistema operativo.

Prepareremo la rete per permettere ad altri utenti di collegarsi al nostro server, e vedremo come scaricare i file necessari per il funzionamento del server di Minecraft.

Tieni presente che non è raccomandabile creare e gestire un server se non si ha familiarità con le configurazioni di rete e di sistema.

Scaricare il server di Minecraft

La prima cosa da fare per creare un server di Minecraft è scaricare il programma per il server dal sito. Il programma per avviare il server è gratuito ed è distribuito direttamente da Mojang Studios. Per poter giocare, invece, dovrai acquistare una copia di Minecraft: Java Edition.

Nota: il server che andremo a creare è compatibile solo con la versione del gioco “Minecraft: Java Edition”.

Collegati alla pagina dei download del server dal sito Minecraft.net e clicca su “minecraft_server_1.17.1.jar” per scaricare il server.

Scaricare Server Minecraft

Tieni presente che le versioni vengono costantemente aggiornate. Infatti, mentre scrivevo la guida la versione del server era la 1.17.1, ma adesso è già disponibile la 1.18. In ogni caso dovrai cliccare su “minecraft_server.1.XX.X.jar” per scaricare i file del server.

Abilitare il port forward sul router

Quando abilitiamo il port forward per creare un server di Minecraft, abbiamo bisogno dell’IP locale del server. In questo caso, quindi, se stai creando un server di Minecraft sul tuo computer dovrai individuare l’IP del tuo computer.

Su Windows per identificare il tuo IP ti basta aprire il prompt dei comandi e digitare:

ipconfig

L’indirizzo IP locale è del tipo 192.111.1.111 e lo troverai in corrispondenza di “Indirizzo IPv4”, come vedi in questa schermata.

Ipconfig Windows Indirizzo Ip

Per abilitare il port forward devi accedere alle impostazioni del router. La procedura è specifica in base al produttore, ma in genere le opzioni per attivare il port forward si trovano nella sezione del firewall.

Inserisci l’indirizzo IP locale del server e nel campo riservato alle porte, sia interna che esterna, inserisci il valore “25565”.

Abilitare Port Forward Router

Imposta il protocollo su TCP e aggiungi la porta.

Seleziona Protocollo Tcp Port Forward

Tieni presente che attivare il port forwarding e condividere il tuo indirizzo IP può mettere a rischio la sicurezza della tua rete domestica.

Come creare un server di Minecraft su Windows

Per creare un server di Minecraft su Windows andremo a installare l’ultima versione di Java e avviare il server. Vedremo anche come automatizzare la procedura di avvio, in modo da rendere l’avvio più veloce.

Installare ultima versione di Java

Per eseguire il server di Minecraft è necessario scaricare l’ultima versione del JDK di Java, che attualmente è la versione 17.

Per capire qual è la versione attualmente installata apri il prompt dei comandi e digita:

java -version
Versione Di Java Prompt Comandi

Avviare il server

Nel momento in cui andremo ad avviare il file jar del server di Minecraft, verranno creati dei file di configurazione. La prima cosa da fare, quindi, è creare una nuova cartella che puoi chiamare “Server Minecraft” e spostarci all’interno il file .jar che hai scaricato.

A questo punto puoi fare doppio click sul file e in questo modo verranno creati i file di configurazione del server. Così facendo, inoltre, verrà creato un file “eula.txt”. Aprilo e modifica il valore “eula=false” in “eula=true” per accettare l’accordo di licenza con l’utente finale.

Eula True Server Minecraft

Quindi salva le modifiche al file dal menu File → Salva o con la combinazione di tasti Ctrl+S.

Fai doppio click di nuovo sul file .jar per avviare il server.

Server Minecraft Avviato

Puoi avviare il server anche dal prompt dei comandi. In questo caso spostati nella cartella in cui si trovano i file del server digitando “cd” seguito dal percorso del file del server.

Dopodiché digita:

java -Xmx1024M -Xms1024M -jar server.jar

L’ultimo parametro (server.jar) deve corrispondere al nome del file del server. I comandi -Xmx1024M e -Xms1024M permettono di allocare la RAM destinata la server.

Per avviare il server senza interfaccia grafica aggiungi “nogui” alla fine del comando che abbiamo appena visto, in questo modo:

java -Xmx1024M -Xms1024M -jar server.jar nogui

Se stai avviando il server direttamente dal prompt dei comandi tieni presente che il primo avvio servirà a creare i file di configurazione e il file “eula.txt”. Modifica quindi i parametri all’interno di questo file di testo per accettare l’EULA, come abbiamo visto prima e poi esegui di nuovo il comando per avviare il server.

Automatizzare l’avvio del tuo server Minecraft

Per velocizzare l’avvio del server di Minecraft possiamo creare un file batch.

Per farlo, apriamo la cartella in cui sono contenuti i file del server e creiamo un nuovo documento di testo.

All’interno del documento scriviamo il comando che abbiamo visto prima per avviare il server:

java -Xmx1024M -Xms1024M -jar server.jar nogui
pause
File Batch Avvia Server Minecraft

Se vuoi mantenere aperta l’interfaccia grafica del server elimina “nogui” alla fine.

Clicchiamo quindi su File → Salva con nome… e cambiamo l’estensione del file in .bat. Per farlo segui i passaggi indicati in questa schermata:

Salva File Bat Avvia Server Minecraft

1. clicca su Salva come e scegli Tutti i file

2. modifica l’estensione del file da .txt a .bat

Nella cartella avremo quindi il file batch appena creato e possiamo eliminare, invece, il file di testo che avevamo creato.

Eliminare File Di Testo Avvia Server Minecraft

Ora che abbiamo creato il file batch, per avviare il server ci basterà fare doppio click sul file appena creato, nel nostro caso “avvia_server.bat”.

Come creare un server di Minecraft su Linux

Per prima cosa occorre scaricare il file del server di Minecraft, per farlo ti basta seguire i passaggi spiegati nella sezione scaricare il server di Minecraft. Dopo averlo scaricato, creiamo una nuova cartella per esempio “server_minecraft” e spostiamo il file server.jar al suo interno.

A questo punto dobbiamo preparare il sistema all’esecuzione del server, installando le ultime librerie Java.

Installare Java

Prima di avviare l’installazione delle librerie è il caso di aggiornare i repository della tua distribuzione, nel nostro caso Debian, con il comando:

sudo apt-get update

Successivamente si installano le librerie Java, nel caso di Debian 11, se vogliamo eseguire versioni Vanilla del server, possiamo usare direttamente il comando:

sudo apt-get install openjdk-17-jre

Per alcune mod, invece, sarà necessario avere a disposizione l’intero jdk, quindi va installato con:

sudo apt-get install openjdk-17-jdk

Avviare il server

A questo punto dal terminale ci si sposta nella cartella del server, nel nostro caso con:

cd server_minecraft
Creare Un Server Di Minecraft Su Linux Cartella

Quindi, si lancia per la prima volta il server con il seguente comando:

java -jar -Xmx1024M -Xms1024M server.jar
Primo Avvio Server Di Minecraft Su Linux

Essendo la prima volta che viene lanciato, il server genera dei file e restituisce un errore perché l’EULA non è stata ancora accettata.

Eula Errore Avvio Server Di Minecraft Su Linux

Per procedere è necessario accettare prima l’EULA. È possibile farlo direttamente da terminale usando l’editor di testo nano, con il seguente comando:

nano eula.txt

Muovendoci con le frecce, andiamo a modificare il parametro “false” in “true” e poi salviamo con Ctrl+O. Confermiamo il nome del file con Invio e chiudiamo l’editor con Ctrl+X.

Modificare File Eula Server Minecraft Su Linux

Successivamente si rilancia il server con il comando:

java -jar -Xmx1024M -Xms1024M server.jar

O, se vogliamo avviare il server senza interfaccia grafica, con questo:

java -jar -Xmx1024M -Xms1024M server.jar -nogui

Configurare il server di Minecraft

Dopo aver avviato il file del server, verrà creato anche un file “server.properties” ovvero il file che contiene le impostazioni del server.

Puoi modificare questo file per modificare le configurazioni del server e quindi stabilire le regole della partita. Per esempio puoi usarlo per impostare la modalità di gioco e la mappa che verrà generata.

Per modificare il file, ti basta aprirlo con un editor di testo come il Blocco note di Windows. Clicca con il tasto destro del mouse sul file e poi fai click su Apri con. Poi scegli dall’elenco il blocco note o un altro editor di testo per aprire il file.

Se hai già avviato il server di Minecraft, tieni presente che le modifiche al file si applicheranno solo dopo aver riavviato il server.

Vediamo alcune delle impostazioni principali che puoi modificare per personalizzare il tuo server di Minecraft.

Gamemode

Ti permette di impostare la modalità di gioco tra: sopravvivenza, creativa, avventura ed estrema. Per modificare la modalità ti basta digitare il nome di quella a cui vuoi giocare dopo “gamemode=”.

Per avviare un server Minecraft in modalità sopravvivenza inserisci “gamemode=survival“.

Usa gamemode=adventure per la modalità avventura e gamemode=creative per la modalità creativa.

Per attivare la modalità estrema, invece, devi cambiare il valore hardcore da false a true.

Server Minecraft Hardcore True

Allow-nether

Puoi scegliere se consentire di viaggiare nel Nether. Di default l’opzione è attiva e quindi i portali per il Nether funzioneranno, se vuoi disattivarla devi impostare allow-nether su false.

Difficulty

La difficoltà del server di Minecraft può essere impostata su 4 diversi valori: peaceful (pacifica), easy (facile), normal o hard (difficile).

Per cambiare la difficoltà ti basta semplicemente cambiare il valore dopo “difficulty=”. L’impostazione predefinita è “easy”.

Max-players

Puoi impostare un numero massimo di giocatori che può unirsi al server modificando il valore accanto a “max-players=”. L’impostazione di default è per 20 giocatori.

Considera che il numero di giocatori supportati dipende da quanta RAM hai a disposizione. Per maggiori dettagli fai riferimento alle tabelle dei requisiti.

PVP

La modalità PvP è attiva di default, puoi disattivarla modificando “pvp=true” in “pvp=false”.

Usare la console dei comandi

Come amministratore puoi anche utilizzare i comandi in gioco attraverso la chat di testo (che si apre premendo “T“).

Nei server multigiocatore, i comandi ti permettono di visualizzare la lista dei giocatori sul server, bannare giocatori dal server e così via. Puoi trovare la lista dei comandi sulla wiki.

Vediamo alcuni principali comandi di amministrazione. Tieni presente che i comandi vanno digitati nella chat di testo e sono preceduti da uno slash (/) e talvolta seguiti da un argomento (<argomento>).

ComandoDescrizione
/help mostra la lista dei comandi disponibili
/listmostra la lista di tutti i giocatori sul server
/op <utente>dà i permessi di operatore a quel giocatore
/deop <utente> revoca i permessi di operatore
/kick <utente> rimuove il giocatore dal server
/ban <utente> inserisce il giocatore nella blacklist
/ban-ip <indirizzo-ip>aggiunge l’indirizzo IP alla blacklist
/banlistmostra la blacklist
/pardon <utente> rimuove il giocatore dalla blacklist
/pardon-ip <indirizzo-ip> rimuove l’indirizzo IP dalla blacklist

Come collegarsi al server di Minecraft

Dopo aver seguito tutti i passi su come creare un server di Minecraft, non resta che collegarci al server.

Per farlo avvia il client del gioco e clicca su Multigiocatore.

Minecraft Multigiocatore

Dopodiché clicca su Aggiungi un server.

Minecraft Aggiungi Server

Dovrai quindi inserire un nome per il server, in modo da poterti ricollegare in futuro senza dover inserire nuovamente l’indirizzo IP. Nel campo “Indirizzo server” dovrai inserire localhost.

Minecraft Indirizzo Server

Tieni presente che puoi collegarti al server di Minecraft inserendo “localhost” nel campo dell’indirizzo IP solo se stai avviando il client del gioco dallo stesso computer su cui hai avviato il server.

Puoi anche collegarti al server cliccando su Multigiocatore -> Accesso diretto. In questo caso, però, dovrai reinserire ogni volta l’indirizzo del server.

Minecraft Accesso Diretto

Se vuoi permettere ad altri di collegarsi al tuo server dovrai invece fornire il tuo indirizzo IP pubblico che puoi trovare all’indirizzo ip.supporthost.com.

Gli altri giocatori che si uniranno al server dovranno, quindi, farlo utilizzando l’indirizzo IP pubblico del server.

Gli utenti nella tua rete locale, invece, potranno collegarsi al server di Minecraft usando direttamente l’indirizzo IP locale. In questo caso il port forward non sarà necessario.

Conclusioni

In questa guida passo passo abbiamo visto come creare un server di Minecraft su Windows e Linux. Siamo partiti dai requisiti necessari e dalle alternative all’utilizzo del proprio PC.

Abbiamo, quindi, visto come creare e configurare il server, come usare i comandi in gioco in qualità di amministratori e come collegarsi al server. Sei riuscito a creare il tuo server seguendo la nostra guida o hai avuto qualche difficoltà? Fammi sapere con un commento.

Potrebbe interessarti anche:

Costo Cloud
Costo cloud: quanto costa un VPS cloud hosting
Il costo cloud è un fattore da tenere in considerazione quando si progetta la propria infrastruttura. In questo articolo andiamo […]
Quanto Costa Un Server Dedicato
Quanto costa un server dedicato
In questo articolo vediamo quanto costa un server dedicato e a chi è rivolto questo servizio. Vedremo le differenze tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

crossmenu