Logo Supporthost
Log in

Quanto costa un server dedicato

Febbraio 1, 2021 / Pubblicato in:  da Ivan Messina
Nessun commento

In questo articolo vediamo quanto costa un server dedicato e a chi è rivolto questo servizio. Vedremo le differenze tra questo tipo di servizio, il VPS cloud hosting e l'hosting condiviso.

Andremo poi a valutare se è conveniente noleggiare un server dedicato in un datacenter specializzato o se è meglio acquistare un server dedicato da ospitare in un nostro locale.

Iniziamo vedendo che cos'è un server dedicato.

Cos'è un server dedicato

Un server dedicato non è nient'altro che un computer sempre acceso collegato a internet. Il server è collegato a internet tramite un IP fisso, che ci permette di far puntare un dominio (o più domini) al server.

Il sistema operativo più usato per i server è linux, la distribuzione che viene usata dipende dal suo utilizzo e dal sistemista.

Quanto Costa Un Server Dedicato

Su questo server vengono installati diversi software che ci permetteranno di usarlo al meglio in base alle nostre esigenze. Ad esempio nel nostro hosting WordPress abbiamo deciso di usare LiteSpeed e LSCache.

Trattandosi di un computer a nostro uso esclusivo abbiamo la possibilità d'installare qualsiasi tipo di software sul server, questo ci permette un livello di personalizzazione che non è possibile in un ambiente condiviso.

Cos'è un server aziendale

Un server aziendale è un computer dedicato alla rete interna dell'azienda e può avere le funzioni più svariate.

Il sistema operativo viene scelto in base alla funzione che avrà questo server. Un server dedicato aziendale viene usato per funzioni specifiche come:

  • Eseguire backup dei dati
  • Creare una reta aziendale (intranet)
  • Organizzazione dei dati
  • Organizzazione di diversi livelli di accesso
  • Collaborazione tra utenti
Server Dedicato Aziendale

A differenza di una normale postazione di ufficio un server aziendale permette di avere maggiore stabilità ed è studiato per stare acceso 24 ore su 24.

Quanto costa un server dedicato

Veniamo quindi al punto di questo articolo: quanto costa un server dedicato?

Quando vogliamo calcolare il costo di un server dedicato ci sono alcuni fattori da tenere in considerazione.

Prima di tutto dobbiamo capire di che tipo di computer abbiamo bisogno. Ci basta un server con 32GB di RAM, oppure abbiamo bisogno di grande potenza e quindi dobbiamo orientarci su 128GB di RAM?

Di quanto spazio avremo bisogno? Ci bastano dei dischi magnetici oppure meglio orientarci sui nuovi dischi SSD?

I dischi magnetici sono più lenti ma hanno costi inferiori a parità di spazio, mentre i dischi SSD hanno prestazioni notevolmente superiori, ma dimensioni ridotte e costi più elevati. Proprio per le prestazioni abbiamo deciso di usare soltanto dischi SSD per il nostro servizio di hosting.

Vogliamo comprare un server oppure è più conveniente noleggiarlo? Quanto costa un server dedicato da mettere in ufficio e quanto costa affittarlo? Vedremo le risposte a queste domande nei prossimi paragrafi.

Vuoi la risposta breve alla domanda "quanto costa un server dedicato". Puoi controllare nel nostro carrello i prezzi dei server. Tieni presente, che a differenza di tanti altri provider, evitiamo di vendere server con 16GB di RAM e 160GB di hard disk. Per un servizio di questo tipo basta un piano cloud, puoi controllare il nostro articolo per conoscere il costo di un piano cloud. Se controlli i nostri server hanno alte prestazioni.

Abbiamo confrontato il prezzo dei nostri server dedicati con la concorrenza. A parità di hardware e parità di servizio siamo i più economici in Italia. Ovviamente offriamo un supporto professionale completo lato server, vale a dire che tutte le operazioni lato server sono a carico nostro, non dovrai mai preoccuparti del server se scegli il nostro servizio managed.

Comprare un server dedicato

Molti pensano che comprare un server da tenere in ufficio sia un modo per risparmiare, in questa sezione andiamo a vedere perché questa non è una scelta ottimale.

Come hai visto nel nostro carrello un server dedicato costa dai 50 ai 200€ mensili, ai quali dovrai aggiungere eventuali costi di licenza, e se ne hai bisogno il servizio managed.

Spesso la gente pensa: potrei comprare un server per qualche centinaio di euro, sfruttare la connessione con fibra dell'ufficio e la corrente elettrica e in pochi mesi abbatto i costi del server.

Il problema è che i server consumano molta energia elettrica, inoltre sono rumorosi e producono calore. Vale a dire che dovresti avere un ambiente adatto per mantenere il tuo server. Un ambiente che sia climatizzato e con un minimo d'insonorizzazione. Questo senza contare che il costo della bolletta elettrica potrebbe aumentare non poco.

Hardware

Il primo costo da tenere in considerazione è l'acquisto del server, router ecc...

Un server che si rispetti ha un costo di 2000€, oltre a questo dovrai avere delle parti di ricambio. Questo si traduce in costi alti per un solo server, mentre in un datacenter si riesce ad abbattere questi costi.

Ad esempio mesi fa uno dei nostri server aveva problemi a un ventola, che è stata cambiata in meno di 20 minuti. Se un server in ufficio ha un problema, quanto tempo passa prima che questo venga identificato e riparato? Quali sono i costi della riparazione?

Da un punto di vista hardware un server "in casa" ha costi superiori rispetto al noleggio di un server da un datacenter specializzato.

Server

Ridondanza elettrica

Come dicevo nel primo paragrafo, un server dedicato è un computer sempre acceso connesso alla rete 24 ore su 24. Vale a dire che dovresti avere un sistema di batterie da usare come gruppo di continuità nel caso di blackout.

Dovresti inoltre disporre di un generatore, nel caso il guasto duri più della durata delle batterie.

Un datacenter ha dei sistemi UPS e un generatore ausiliario per garantire la ridondanza elettrica. Questi sistemi vengono testati e attivati periodicamente per assicurarsi del corretto funzionamento.

Se non sei disposto a rischiare ore di down (ed eventuali problemi al server in caso che venga spento staccando la corrente), la struttura che devi creare per avere ridondanza elettrica diventa tanto cara da non giustificare la scelta.

Rete ridondata e prestazioni

Al pari della rete elettrica, anche la tua connessione deve essere ridondata. Inoltre i datacenter vengono costruiti in aree strategiche con connessioni dedicati al fine di garantire il massimo della velocità della connessione.

In un'area residenziale è difficile avere una connessione di questo tipo. Dovresti affidarti a una normale connessione ADSL o fibra, e nel caso in cui c'è un problema sulla rete, sarai offline fino a che questo non viene risolto.

Supporto sistemistico

Un server ha bisogno di un supporto sistemistico per poter funzionare correttamente 24 ore su 24. Se non hai una struttura simile ed hai un problema durante la notte potresti avere un disservizio di ore, fino a quando il tuo tecnico si sveglia per risolvere.

È quindi importante avere un sistema strutturato, che ti permetta di reagire in modo istantaneo in qualsiasi momento. Per questo motivo quando parlo di come scegliere un hosting dico sempre di non affidarsi a una "one man company". Se il danno succede dopo che questa persona va a dormire il tuo sito resta offline fino a che non si sveglia, e devi sperare che sia un mattiniero!

Affittare un server

La scelta più economica, e devi fidarti anche se sono di parte, è quella di affittare un server in un datacenter.

Come dicevo il costo di un server dedicato oscilla tra i 50 e i 200€ mensili, a seconda del tipo di hardware di cui hai bisogno.

Però non hai costi ulteriori. C'è un guasto hardware, viene riparato gratis. C'è un problema con la connessione, in pochi minuti/ore il datacenter risolve usando un'altra connessione. C'è una down elettrico, nessun problema, viene alimentato dalle batterie per alcuni minuti e si accende il generatore ausiliario a gasolio.

Inoltre hai un team di sistemisti che tengono sotto controllo il server 24 ore su 24, se va giù di notte il problema viene risolto senza danni e senza che tu te ne accorga.

Come vedi alla fine non è poi così costoso. Se uno pensa a quanto costa un server dedicato e a tutto quello che c'è dietro, ci vuole poco a notare che cercare di comprare un server per mantenerlo in casa è molto più oneroso e meno sicuro.

Potrebbe interessarti anche:

Di cosa si occupa un sistemista Linux
Tra le figure specializzate dell'area IT, quella del sistemista Linux è spesso una delle più sconosciute. Un sistemista si occupa […]
Costo cloud: quanto costa un VPS cloud hosting
Il costo cloud è un fattore da tenere in considerazione quando si progetta la propria infrastruttura. In questo articolo andiamo […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

crossmenu