fb-pixel
Logo Supporthost
Log in

Dimensioni foto Instagram: guida completa

Giugno 7, 2021 / Pubblicato in:  da Ivan Messina
Nessun commento

In questa guida vedremo quali sono le dimensioni foto Instagram da utilizzare affinché i nostri post e le nostre storie possano essere visualizzate in maniera ottimale. Non basta solo scattare foto accattivanti, ma bisogna anche scegliere il formato giusto se non si vuole che la foto venga compressa o ridimensionata.

In questo articolo vedremo le dimensioni ottimali da usare per le storie e per i post nei diversi formati quadrato, verticale e orizzontale. Vedremo poi quali accortezze utilizzare nello scegliere le dimensioni per gli altri contenuti: le foto profilo, i video, i caroselli, le immagini di copertina per i video IGTV e per i più recenti Reels. Per iniziare partiamo dalle linee guida generali da seguire per le dimensioni delle immagini su Instagram.

Linee guida per le dimensioni foto Instagram

Il social delle foto per eccellenza supporta delle dimensioni ben definite per le immagini. Inoltre, quando parliamo di misure dobbiamo tenere in considerazione due fattori chiave: le dimensioni e le proporzioni.

Per dimensioni si intende la larghezza e l’altezza dell’immagine, espressa in pixel. Le proporzioni, invece, indicano il rapporto tra queste due misure e vengono espresse anche in termini di formato. Un esempio è dato dal formato 16:9 o dal formato quadrato (1:1).

In linea di massima le dimensioni delle foto su Instagram devono avere una larghezza compresa tra i 320 e i 1080 pixel. Le proporzioni supportate vanno dal rapporto 1,91:1 fino al formato 4:5. Nello specifico mantenendo una larghezza massima di 1080 pixel, l’altezza della foto potrà variare quindi da 566 a 1350 pixel.

Queste sono le linee guida basilari di Instagram. Come vedremo tra poco, però, esistono poi dei parametri specifici per i post in base ai diversi formati e le dimensioni foto Instagram vanno scelte anche in base al tipo di post che vogliamo pubblicare (post da condividere nel feed, storia e così via).

Dimensioni Foto Instagram

Cosa succede quando la risoluzione dell’immagine è inferiore ai 320 pixel?

Quando cerchiamo di condividere una foto più piccola l’applicazione ingrandirà automaticamente l’immagine in modo da arrivare alle dimensioni minime raccomandate. In questo modo, però, la qualità dell’immagine potrebbe risentirne. Per questo è consigliabile evitare di caricare immagini con una risoluzione troppo bassa.

Viceversa, se la nostra immagine supera i 1080 pixel, Instagram ridurrà le dimensioni in modo da mantenerla nel range massimo richiesto.

Questo per quanto riguarda le dimensioni, la questione delle proporzioni è invece un po’ più delicata. Nel caso in cui non vengano rispettate le proporzioni accettate, infatti, l’immagine verrà ritagliata.

In questo caso bisognerà fare attenzione che nell’adattamento non vengano perse porzioni rilevanti della foto. Proprio per questo è preferibile conoscere a priori quali sono le dimensioni foto Instagram da utilizzare e qual è il formato più indicato.

Prima di entrare nel vivo di questa guida e vedere quali sono i formati e le misure più indicate, ti ricordo l’importanza di creare un’integrazione tra il tuo sito web e i social.

Come fare?

Potresti invogliare i tuoi utenti a condividere i contenuti del tuo sito sui social. Per farlo è fondamentale aggiungere le icone social al tuo sito. Puoi farlo a mano o, per semplificarti la vita, utilizzando dei plugin social sharing per WordPress.

Vediamo quindi tutte le regole che un social media manager dovrebbe sempre avere a portata di mano prima di pubblicare su Instagram.

Dimensioni foto Instagram: le regole per i post

Agli albori del social network il formato accettato era uno soltanto: il formato quadrato (1:1). Da qualche anno a questa parte, però, Instagram ha iniziato ad accettare anche altri due formati con orientamento verticale e orizzontale.

Modificare Foto

Pur avendo aperto la possibilità di utilizzare questi altri due formati rettangolari, Instagram ha mantenuto le regole precedenti riguardo alla griglia mostrata sul profilo. Ciò significa che le anteprime delle immagini e dei video nel profilo saranno delle miniature quadrate.

Lo stesso accadrà ai contenuti mostrate nella sezione esplora e in quella della ricerca per hashtag. Questo è uno dei motivi per cui, nonostante l’introduzione delle altre varianti, il formato quadrato resta uno dei più utilizzati.

Per ognuno di questi tre formati esiste una dimensione consigliata che garantisce una qualità ottimale su tutti i dispositivi, vediamo le misure raccomandate per i diversi formati.

Dimensioni foto Instagram: il formato quadrato

Come avrai capito il formato da utilizzare per le foto quadrate è 1:1.

La dimensione consigliata per le foto quadrate è di 1080 x 1080 px. Instagram accetta però anche foto che abbiano una dimensione minima di 600 x 600, mentre la dimensione massima se si sceglie di utilizzare il formato 1:1 è di 1080 x 1080 pixel.

Dimensioni foto Instagram: il formato portrait

Passiamo ora a vedere uno dei formati più apprezzati: il portait o formato verticale è quello che riesce ad avere il maggiore impatto quando viene mostrato nel feed.

Il formato portrait gioca proprio sull’altezza, e visto che la larghezza invece è fissa, sarà proprio quello che offre il massimo risultato riuscendo a occupare maggiore spazio sullo schermo. Il risultato sarà quindi che il formato verticale è quello in grado di restare visibile più a lungo mentre si scorre il feed e quindi quello con le maggiori probabilità di catturare l’attenzione.

La dimensione consigliata per il formato portrait è di 1080 x 1350 pixel mentre le proporzioni sono 4:5. Per questo formato le foto dovranno avere una dimensione minima di 480 x 600 pixel e non superare la dimensione massima di 1080 x 1350 pixel.

Dimensioni foto Instagram: il formato landscape

Il terzo formato è quello che permette di caricare immagini in orizzontale con un rapporto di 1,91:1.

Anche in questo caso valgono le indicazioni generali di cui abbiamo parlato all’inizio della guida. Ciò significa che aldilà delle dimensioni effettive le dimensioni delle foto su Instagram verranno ridimensionate in modo da rientrare nel limite massimo di larghezza di 1080 pixel.

Foto Landscape

Il formato orizzontale sulla piattaforma è quello un po’ più trascurato, il motivo è da ricercarsi sempre in come è strutturato il feed. Scorrendo tra le immagini, quelle nel formato landscape saranno proprio le foto che rischiano di passare più inosservate, perché finiranno per occupare uno spazio inferiore rispetto alle classiche foto quadrate e nettamente ridotto rispetto a quelle in formato verticale.

Le dimensioni da rispettare per questo formato vanno da 600 x 355 pixel per la dimensione minima fino a 1080 x 566 pixel per la massima. La dimensione consigliata è 1080 x 566.

Dimensioni foto Instagram: la foto profilo

Anche per la foto del profilo su Instagram ci sono dei precisi accorgimenti da rispettare. In questo caso il formato è uno soltanto e deve rispettare il canonico rapporto 1:1. Un formato quadrato comune anche alle foto profilo su Facebook, Twitter e LinkedIn.

Le dimensioni in questo caso partono da un minimo di 110 x 100 pixel fino a un massimo di 160 x 160 pixel. La funzione di ingrandimento ci aiuta a ottenere le dimensioni richieste, ma il consiglio è di utilizzare un’immagine che sia almeno di 160 x 160 pixel per un buon risultato.

Per la foto profilo di Instagram bisogna fare un’ulteriore precisazione. Visto che l’immagine verrà tagliata e mostrata in formato circolare ci si dovrà assicurare che l’adattamento non incida sul risultato finale. Ad esempio nel caso di un logo bisognerà assicurarsi che con il ritaglio non vengano persi elementi importanti.

Dimensioni storie Instagram

A differenza dei comuni post, che compaiono sul feed, le storie di Instagram sono pensate per essere visualizzate a schermo intero. Ne deriva che il formato con cui verranno mostrate è 9:16. Le dimensioni raccomandate per le immagini all’interno delle storie sono di 1080 x 1920 pixel.

Come abbiamo visto nel caso del profilo, anche per le storie di Instagram bisogna prestare delle attenzioni in più. Quando la storia verrà visualizzata sarà in parte coperta da alcuni elementi aggiunti automaticamente.

Dimensioni Storie Instagram

Nel bordo superiore troveremo, infatti, il nome dell’account che ha pubblicato la storia. In basso, invece, verrà mostrata una barra per permettere agli utenti di inviare un messaggio in risposta alla storia.

Prima di pubblicare una storia bisogna quindi considerare che è bene mantenere un margine di 211 pixel dall’alto e un margine inferiore di circa 265 pixel. L’ideale è mantenere, quindi, il soggetto della foto o del video nella porzione centrale dell’inquadratura in modo che non venga, appunto, coperto dagli altri elementi.

Miniature delle storie in evidenza

Su Instagram le storie vengono mostrate per 24 ore soltanto. È però possibile anche aggiungere a una raccolta e creare così le storie in evidenza. Queste verranno mostrate accedendo al profilo subito prima della griglia.

È possibile inserire una copertina da mostrare nella miniatura delle storie in evidenza. Le dimensioni ideali per le miniature sono di 161 x 161 pixel.

Dimensioni foto Instagram: i caroselli

Il carosello di Instagram ci permette di caricare in un unico post fino a 10 diverse immagini. La caratteristica del carosello è proprio quella di mostrare immagini in sequenza e può essere usato ad esempio per mostrare una procedura passo dopo passo.

In questo caso non ci sono limitazioni per il formato e si possono usare foto quadrate, orizzontali o verticali. Ovviamente però tutte le foto del carosello dovranno avere le stesse proporzioni, visto che in ogni caso Instagram le ritaglierà in base al formato della prima immagine inserita.

Nei caroselli oltre a valere le stesse precisazioni di cui abbiamo parlato per i post del feed, bisognerà anche fare attenzione alla scelta dell’immagine che verrà mostrata per prima. Sarà proprio la prima immagine che dovrà catturare l’attenzione e spingere gli utenti a approfondire il resto del carosello.

Formati dei video su Instagram

Come saprai Instagram consente di caricare anche video. Nella pubblicazione di un video bisognerà considerare la durata massima e fare attenzione anche al formato.

Per i video condivisi sul feed si dovrà sottostare a un tempo limite di 60 secondi.

Le dimensioni dei video su Instagram variano, invece, in funzione del formato scelto e seguono queste specifiche:

  • Video quadrati in rapporto 1:1 avranno una dimensione di 1080 x 1080 pixel
  • Video verticali in rapporto 4:5 avranno una dimensione di 1080 x 1350 pixel
  • Video orizzontali in rapporto 16:9 potranno avere una dimensione di 1080 x 607 pixel.

Formati dei video per IGTV

Dal 2018 Instagram ha anche introdotto IGTV, una piattaforma interamente dedicata ai video. In questo modo il social ha permesso di caricare video con una durata maggiore rispetto a quella che era stata la prassi fino a quel momento.

La durata massima dei video su IGTV è di 15 minuti per i video caricati direttamente da dispositivi mobili e di 60 minuti per quelli caricati da desktop. La Instagram TV include un’ulteriore limitazione perché solo gli utenti verificati possono caricare video fino a 60 minuti, per tutti gli altri la durata massima è di 10 minuti.

Per quanto riguarda il formato è possibile registrare video sia in verticale che in orizzontale attenendosi al rapporto 9:16 o 16:9. La risoluzione ideale per i video IGTV è di 1080 x 1920 pixel, mentre la risoluzione minima è di 720 pixel.

Quando si condivide un video IGTV è possibile anche mostrarne un’anteprima della durata di un minuto da condividere direttamente nel feed.

Di recente Instagram ha anche aggiunto la possibilità di aggiungere i sottotitoli autogenerati ai video IGTV e alle storie per migliorare l’accessibilità dei contenuti ai non udenti.

Dimensioni foto Instagram: le copertine IGTV

Quando aggiungiamo un nuovo video di IGTV possiamo impostare anche una copertina che costituirà il biglietto da visita del nostro video.

Le copertine per i video IGTV devono avere una dimensione minima consigliata di 492 x 762 pixel.

Video Igtv

In fase di caricamento del video si potrà anche scegliere un fotogramma dal video da impostare come copertina o caricare un’immagine diversa preparata appositamente per fare da copertina al video.

Formati Reel su Instagram

Il 5 agosto 2020 Instagram ha lanciato i Reel, delle clip multiple da pochi secondi l’una: una chiara risposta al fenomeno in rapida ascesa lanciato da TikTok. La durata delle clip può essere modificata scegliendo tra 15, 30 e 60 secondi e prima di pubblicarle è possibile anche modificare le clip con l’aggiunta di effetti e musica.

Reel Durata

Come per il formato video destinato a IGTV anche i reels vengono registrati solitamente in verticale nel formato 9:16.

Dimensioni foto Instagram: le copertine dei Reels

Anche in questo caso si può impostare un’immagine di copertina scegliendola tra i fotogrammi del video stesso o caricando un’immagine diversa, il formato consigliato è 1080 x 1920 pixel.

Impostare Copertina Reels

Considera però che l’anteprima del reel, e quindi anche la sua copertina, verrà mostrata per intero nel feed della sezione dedicata ai Reel, mentre sul feed in genere sarà adatta al formato 1:1. Quando realizzi la copertina mantieni quindi gli elementi cruciali e, se presente, anche il testo nel centro dell’immagine come vedi in questo esempio.

Dimensioni Foto Instagram Copertina Reel

Ci sono diversi programmi e strumenti online che puoi usare per creare copertine per Instagram a partire da template già preimpostati.

In questo esempio qui sopra vedi un template disponibile su pixlr.com che può essere utilizzato sia per le storie che per le copertine dei Reel. Se vuoi scoprire altri strumenti di Social Media Marketing utili controlla la nostra guida.

Conclusioni

In questa guida alle dimensioni foto Instagram abbiamo visto quali sono le dimensioni consigliate e le soglie da rispettare per caricare le nostre immagini in un formato ottimale. I post, le immagini di profilo, le foto inserite nelle storie e le copertine dei Reel, ogni immagine su Instagram racconta una storia unica ed ognuna ha il formato e le dimensioni più indicate.

E tu, quale formato scegli per mostrare i tuoi contenuti e coinvolgere il pubblico su Instagram? Fammi sapere in un commento.

Potrebbe interessarti anche:

Social Media Manager Guida Completa
Social Media Manager: guida completa
Il lavoro del Social Media Manager è nato da poco e la sua nascita è strettamente correlata alla diffusione dei […]
Aggiungere Le Icone Social Sul Tuo Sito
Aggiungere le icone social sul tuo sito senza influire sulle prestazioni
Recentemente ho scritto un articolo sui migliori plugin social sharing per WordPress indicando che questi influiscono sulle prestazioni del sito […]
Icone Social Wordpress Qual E La Migliore Posizione
Icone social WordPress: qual è la migliore posizione?
I social al giorno d’oggi sono essenziali per ogni persona, viviamo infatti con i nostri smartphone incollati alla mano. Ognuno […]
I Migliori Plugin Social Sharing Per Wordpress
I 15 migliori plugin social sharing per WordPress
I social network sono uno strumento potentissimo e importantissimo per ogni tipologia di progetto scegliamo di lanciare online. Non ha […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

crossmenu